Una campagna social efficace, qualunque sia il suo obiettivo, non può prescindere da un investimento in Facebook Ads.

Cos’è Facebook Ads?

Facebook Ads (letteralmente “advertising, cioè pubblicità, su Facebook) è la piattaforma nativa del social per la pubblicazione di inserzioni a pagamento, comunemente chiamate “sponsorizzate”.

Immagina di avere un salone di bellezza. Hai la necessità di comunicare a tutti i tuoi clienti, potenziali o già acquisiti, che dalla prossima settimana il tuo salone praticherà il 50% di sconto sul colore.
Come far arrivare il messaggio?

Puoi far stampare un volantino da distribuire in tutto il quartiere. Puoi far realizzare un cartellone pubblicitario che campeggi nella rotonda della tua città. Potresti comprare uno spazio radiofonico per il tuo spot, o un riquadro pubblicitario sul quotidiano locale.  E sul web? Cosa puoi fare? Puoi ricorrere a Facebook Ads, creando dei post ad hoc che puoi scegliere tu a chi far leggere sul monitor del proprio smartphone, tablet o qualsiasi device usi.

facebook ads sponsorizzate

Cosa puoi fare con Facebook Ads?

Puoi realizzare annunci pubblicitari mirati, targetizzando in maniera estremamente precisa il pubblico di utenti.

Puoi realizzare della campagne per promuovere la visione di un tuo post già esistente, un evento o accrescere la popolarità della tua pagina Facebook aumentandone i followers.

Esistono tre tipi di obiettivi che puoi raggiungere : notorietà, conversione e considerazione. Vediamoli nel dettaglio.

Notorietà, che comprende a sua volta due tipi di obiettivi :

  • Notorietà del brand, ossia aumenta la notorietà del tuo brand raggiungendo le persone a cui potrebbero interessare le tue inserzioni.

  • Copertura dei post, ossia mostra la tua inserzione al numero massimo di persone. Questo obiettivo ti aiuta a raggiungere il numero massimo di persone del tuo pubblico di Facebook e a controllare la frequenza con cui queste vedono le tue inserzioni.

Considerazione, che comprende a sua volta gli obiettivi :

 

  • Traffico targetizzato, pensato per rimandare le persone al tuo sito Web o alla tua app. Sponsorizzando una campagna con l’obiettivo traffico puoi:

  1. Inviare le persone a una destinazione su Facebook o fuori Facebook (Clic sul sito Web)

  2. Aumentare il numero di persone che accedono alla tua app per mobile o computer (Interazione con l’app)

 

  • Interazione, pensato per fare in modo che le persone vedano il tuo post o la tua Pagina Facebook e interagiscano con essi. Sponsorizzando campagne con questo obiettivo puoi:

  1. Mettere in evidenza i tuoi post  (aumenta l’interazione con un post)

  2. Promuovere la tua Pagina  (aumenta i “Mi piace” sulla Pagina)

  3. Fare in modo che le persone richiedano un’offerta sulla tua Pagina  (Richieste di offerte)

  4. Aumentare  la partecipazione a un evento sulla tua Pagina  (Risposte all’evento)

 

  • Installazione dell’App. Con questo obiettivo fai in modo che più persone installino la tua app.

 

  • Visualizzazione del video. Scegli questo obiettivo se vuoi fare in modo che più persone visualizzino i tuoi contenuti video.

  • Generazione di contatti. Questo obiettivo di permette di aumentare i contatti per le vendite, come gli indirizzi e-mail, delle persone interessate al tuo brand o alla tua azienda.

 

  • Messaggi, ossia fai in modo che più persone inviino messaggi alla tua azienda su Messenger.

 

Conversioni, che comprende a sua volta gli obiettivi :

 

  • Conversioni, ossia aumenta le azioni importanti sul tuo sito web, nella tua app o su Messenger.

 

  • Vendita dei prodotti del catalogo, ossia crea inserzioni che mostrino automaticamente articoli del tuo catalogo in base al tuo pubblico di destinazione.

 

  • Visite al punto vendita, ossia aumenta le visite ai tuoi punti vendita fisici mostrando inserzioni alle persone nelle vicinanze.

 

facebook ads for ecommerce

Cosa ti serve per fare Facebook Ads?

  • una pagina Facebook aziendale attiva

  • lo strumento gestionale Business Manager di Facebook

  • una carta di credito, un conto PayPal o un conto in attivo

  • un budget da investire

  • tanta creatività

  • un obiettivo ben preciso

Gli ultimi due elementi sono forse i più importanti, soprattutto perché dovrai essere in grado di creare il post che pensi sia più gradevole e verrà apprezzato dal tuo pubblico. E da Facebook.

Devi sapere, infatti, che ogni giorno ci sono altre decine, centinaia, a volte migliaia di altre Pagine, spesso simili o concorrenziali alla tua, che potrebbero far partire nei tuoi stessi giorni una promozione, indirizzata magari ad un target di pubblico identico al tuo. Facebook non potrà certo mostrarle tutte a tutti. A differenza dei metodi pubblicitari classici, Facebook non ha un prezzo fisso per ogni posizionamento, ma segue un sistema per ottenere la pubblicazione dell’annuncio; questo perché gli utenti di Facebook possono vedere solo un numero limitato di Ads al giorno.

E allora come fa?  Con un algoritmo che decide quali campagne mostrare a chi.

Come funziona Facebook Ads?

L’algoritmo pubblicitario di Facebook funziona tramite un meccanismo di asta che si stabilisce tra i vari inserzionisti.  Non è esattamente un’asta vera e propria in cui vince chi offre di più. E’ l’algoritmo stesso che determina quali sono i migliori annunci da mostrare al miglior pubblico, nel momento giusto, in base a quanto ritenga che quel determinato post possa risultare gradito al pubblico, secondo i suoi calcoli. E ci sono una serie di piccole regole da seguire per far sì che il post sia giudicato più o meno “gradevole” dall’algoritmo.

Ad esempio : l’immagine deve essere luminosa e ben definita, non deve contenere frasi discriminatorie, non deve promuovere il consumo di alcol e droghe, istigare al razzismo, l’eventuale testo nell’immagine non deve superare il 20% e così via.

In pratica, non avranno la meglio gli inserzionisti che faranno l’offerta più alta monopolizzando la piattaforma, ma quelli che realizzano il post giudicato migliore.  Ciò che è importante per Facebook è l’esperienza all’interno del social e la qualità degli annunci pubblicitari in esso prodotti, dunque anche la visione di un post a pagamento deve risultare piacevole.

Perchè usarlo?

Uno studio di Shopify ha calcolato che circa circa l’85% delle vendite generate dai social media verso i negozi online, arriva da Facebook.

I benefici messi a disposizione da Facebook Ads sono molteplici. Primo fra tutti, quello di segmentare il target ed espanderlo sempre di più al fine di ottimizzare le campagne di advertising ed ottenere risultati più performanti. Infatti, tutta la struttura di Facebook Ads si regge su una gran mole di dati (età, sesso, interessi, comportamenti, connessioni, etc.). Grazie a queste informazioni fondamentali, gli inserzionisti avranno la capacità di profilare il target in maniera accurata ed intercettare i bisogni dei consumatori.

Facebook conosce il pubblico, i suoi interessi, i post a cui mette “Mi piace” il tuo pubblico target, che pagine visita maggiormente, che siti visita, cosa acquista di solito e così via.

Ti potresti domandare perché pagare se Facebook è gratuito. la risposta è che con oltre 2,3 miliardi di iscritti al mondo (oltre 30 milioni solo in Italia) la visibilità organica di Facebook è in drastica discesa, ed il calo è continuo e costante. Troppa gente, troppi post, e la possibilità che il tuo potenziale cliente legga proprio il “tuo” post è sempre più bassa. Per cui immagina di trovarti in una spiaggia super affollata e debba chiamare il tuo amico che si è perso. Hai bisogno di qualcuno che ti sollevi, ti prenda sulle spalle o addirittura ti faccia salire sulla torretta del bagnino. Ecco, questo è Facebook Ads. E per “tirarti su”, e farti emergere, vuole essere pagato.

Quanto costa?

Il costo di una campagna Facebook dipende da diversi fattori: ad esempio quale è il tuo target di riferimento, quanto è competitivo il settore a cui ti stai riferendo, qual è il punteggio di qualità dei tuoi annunci, qual è il livello di interazione ed il numero di click dei tuoi annunci.

Quando utilizzarlo?

Dipende. Devi chiederti quali siano i tuoi obiettivi.

Se vuoi intercettare un pubblico che potrebbe essere interessato al tuo prodotto o servizio, sicuramente Facebook Ads farà al caso tuo, permettendoti di sottoporre i tuoi annunci ad un target preciso di utenti.

Sarà opportuno capire dove si trova il potenziale cliente all’interno del tuo funnel di vendita e sottoporgli annunci diversi a seconda che sia lontano o vicino all’acquisto.

Se il tuo obiettivo è quello di fare branding e quindi stimolare gli utenti che non ti conoscono ancora e potrebbero essere interessati (domanda latente), la scelta migliore è Facebook Ads perchè ti permetterà di raggiungere potenziali clienti con svariati tipi di targeting mirati ed ottenere nuovi lead.

Se invece hai già una fan base sviluppata e un e-commerce che funziona piuttosto bene, potresti ricorrere a Facebook Ads per lanciare nuovi prodotti, comunicare scontistiche e promozioni particolari (ad esempio in occasione del Black Friday) o far cliccare direttamente su “Acquista” quando un annuncio di una campagna sponsorizzata tramite questa piattaforma.

Ora non ti resta che sperimentare o affidarti ad un’agenzia per iniziare a provare con mano le potenzialità di questo incredibile strumento, e scoprire quanto conosca bene i tuoi (e i suoi) utenti, consentendoti di creare inserzioni precise, efficaci e funzionali.

 

Print Friendly, PDF & Email